Foto - Video Ruby, schiaffo al Cavaliere, la marocchina nel tribunale - Expreso Latino

Primera plana

Foto - Video Ruby, schiaffo al Cavaliere, la marocchina nel tribunale

Ruby in tribunale, processo va avanti, Berlusconi rinuncia a sentirla.

 

 

 

 

Foto - Video Ruby, schiaffo al Cavaliere, la marocchina nel tribunale

Ruby non sarà ascoltata al processo che porta il suo nome. La difesa di Silvio Berlusconi ha infatti rinunciato a sentirla ed è stata quindi 'congedata' dai giudici.

Saranno acquisiti i verbali integrali degli interrogatori resi dalla giovane marocchina durante le indagini. Ruby aveva negato di avere avuto rapporti intimi con Silvio Berlusconi ed è questa la versione definitiva che viene 'consegnata' al processo.

Karima El Mahroug era arrivata al tribunale di Milano e aveva preso posto all'interno dell'aula dove si celebra il processo Ruby, che vede imputato l'ex presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, per concussione e prostituzione minorile. I difensori del Cavaliere chiedono la sospensione per tutta la durata della campagna elettorale. Ma il pm Ilda Boccassini non ci sta:"No al legittimo impedimento".

LA CRONACA

 

PM, BERLUSCONI NON E' SEGRETARIO PDL NE' CANDIDATO PREMIER - Secondo il pm Ilda Boccassini, Silvio Berlusconi "non e' segretario del Pdl perche' e' Alfano, ne', a quanto risulta dai media, candidato premier". La rappresentante dell'accusa, replicando alla richiesta di stop al processo Ruby, ha sottolineato che la riunione convocata per oggi da Alfano si svolge "nella sede privata di Berlusconi, a Palazzo Grazioli". 

Ruby arriva in Tribunale a Milano

" width="360">

Libero

embed video plugin powered by Union Development