Maroni: "La Lega non è razzista, ma qualcuno va sopra le righe" - Expreso Latino

Inmigración

"L'antirazzismo è presupposto per l'azione politica"

 

 

 

 

 

Milano, 24 luglio 2013 - "Essere contro il razzismo e il rispetto delle regole sono i presupposti per l'azione politica".

Lo ha affermato il presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni, che ha commentato così un ordine del giorno del Pd che impegna la Giunta ad iniziative contro il razzismo, tra cui un corso di formazione antirazzismo per gli amministratori pubblici.

A chi gli ha chiesto, a margine di una riunione del Consiglio regionale lombardo, se è d'accordo con la proposta del Pd, Maroni ha replicato: "Assolutamente sì. Lega non è razzista, ogni tanto c'è qualcuno che va sopra le righe. Noi siamo per l'integrazione e il rispetto delle regole".

"Questo che la Lega è razzista - ha aggiunto - è un luogo comune. Sono assolutamente contrario al razzismo e qualunque iniziativa mi venga proposta in questa direzione io sono assolutamente favorevole".

Stranieriinitalia.it