Assegno sociale. Per restare in Italia servono almeno 5750 euro - Expreso Latino

Inmigración

Aggiornato il valore dell’assegno sociale: 442,30 euro al mese. Tocca solo agli anziani più bisognosi, ma è anche un riferimento fondamentale per permessi di soggiorno, ricongiungimenti e altre pratiche dell’immigrazione.

 

 

 

 

 

Roma – 8 febbraio 2013 - Quattrocentoquarantadue euro e trenta centesimi al mese, che per tredici mensilità fanno cinquemilasettecentoquarantanove euro e novanta centesimi l’anno. L’Inps ha ”dato i numeri”, fissando il valore provvisorio massimo dell’assegno sociale per il 2013: un aiuto destinato agli anziani più poveri, ma anche un riferimento fondamentale per tutti gli immigrati.

L’assegno spetta ai cittadini italiani o comunitari che vivono in Italia da almeno dieci anni, hanno almeno sessantacinque anni e tre mesi e un reddito inferiore al suo importo. I cittadini extracomunitari possono incassarlo solo se, oltre a quei requisiti, hanno anche un permesso ce per lungosoggiornanti, la cosiddetta carta di soggiorno.

Vecchietti a parte, quel valore interessa in realtà tutti i cittadini stranieri in Italia. È infatti il parametro che la legge utilizza per valutare la loro capacità economica in molte delle procedure che li riguardano.

Un extracomunitario che, per esempio, vuole rinnovare il permesso di soggiorno chiedere una carta di soggiorno deve dimostrare che percepisce un reddito almeno pari all’assegno sociale, quindi, quest’anno, 5749,90 euro. Se chiede un ricongiungimento familiare per far arrivare in italia la moglie, il reddito deve essere pari almeno a 1,5 volte l’assegno, 8624,85 euro.

Il riferimento è importante anche per i romeni, i polacchi e gli altri cittadini comunitari, che per rimanere in Italia per oltre tre mesi devono dimostrare di avere risorse sufficienti a mantenersi. Quanto? Guarda caso almeno un importo pari a quello dell’assegno sociale.

Conviene appuntarselo.

Versión en español: Subsidio social. Para permanecer en Italia se necesitan al menos 5750 euros

Stranieriinitalia.it

Elvio Pasca