A CHE ETÀ I BAMBINI DEVONO ESSERE VISITATI DAL DENTISTA?

La prima visita dal dentista, dovrebbe essere per un semplice controllo, anche se il bambino non ha dolori ne fastidi, questa scelta serve per favorire l’istaurarsi di un corretto rapporto con il Dottore.

L’età giusta per portare il bambino dal dentista per una prima visita è attorno ai 18/24 mesi di età (periodo in cui saranno erotti i primi denti da LATTE). A meno che il tuo pediatra ritenga necessaria una visita precedente a questa età.

Molti genitori si chiedono quale sia l’età giusta per la prima visita dall’odontoiatra.

La prima cosa che il dentista osserva nel bambino e la corretta igiene orale, la presenza di carie, e poi  lo sviluppo anatomico dell’intera bocca , dove il dentista pediatrico controlla la corretta crescita e permuta dei denti, cosi come la relazione delle arcate dentarie quando un bambino chiude e mastica, al quale noi lo chiamiamo “Controllo della masticazione”.

I bimbi devono fare la loro prima visita ai 18/24 mesi di età

Le anomalie che più spesso arrivano alla nostra osservazione e che necessitano di correzione sono:

  1. Morso aperti (da abitudine viziata come il succhiare il dito, usare il ciuccio dopo i 3 anni ecc,)
  2. Morso coperto (gli incisivi inferiori sono coperti dagli incisivi superiori)
  3. Mandibole corte
  4. Morsi crociati
  5. Mancanza di spazio

Tutte queste anomalie si possono correggere facilmente con apparecchi ortodontici.

Purtroppo in Italia, secondo le ultime statistiche, la maggior parte dei bambini giunge all’osservazione dell’odontoiatra per l’infanzia all’età media di 7-8 anni, quando il difetto e le malformazioni dentoscheletriche si è ormai sviluppato.

Secondo i dati rivelatori dello studio  ISTAT, il 75% dei bambini tra i 3 e i 5 anni non e mai stato dal dentista. Fortunatamente, a partire dai 6 anni la statistica si inverte, e circa un 30% di bambini in età tra i 4 e i 12 anni hanno problemi di carie.

 Dott.ssa Felipita Alvarado Oyarce

www.centrodentisticobessarione.it

Te puede interesar: FOTO: CÓMO RECONOCER QUE TIENES CÁNCER AL SENO? EL SÍNTOMA MÁS DIFÍCIL DE ENTENDER QUE CASI NINGUNA MUJER CONOCE